PROFAR
prodotti mamme farmacie carta pro baby diario contatti chi siamo
  1. HOME
  2. ARTICOLI
  3. MAMMA

Il Co-sleeping fa bene al bambino!

Dormire con mamma e papà, nel lettone. Per molti anni, tutto ciò è stato considerato un vizio e un'abitudine deleteria. Invece il co-sleeping presenta numerosi vantaggi per il benessere e la crescita serena del bambino, tanto che viene promosso persino dai pediatri.

Innanzitutto, durante le prime settimane di vita del bambino è consigliato tenere il bebé in camera con i genitori durante la notte: in questo modo, si ottengono diversi benefici. Il più evidente di questi ultimi, è la comodità nel praticare l'allattamento al seno a richiesta. Avere il piccolo accanto nelle ore notturne, permette di attaccarlo al seno quando lo richiede senza affaticare eccessivamente la neomamma e favorendo anche una maggiore produzione di latte.

Ma non solo, il co-sleeping nel primo anno di vita del bambino, funziona anche da protezione naturale contro la SIDS, la morte in culla. Sentire il respiro e la presenza dei genitori, infatti, eserciterebbe un effetto protettivo contro questo terribile, ma purtroppo presente, rischio.

Il co-sleeping praticato e mantenuto anche dopo l'anno di vita del bambino è, invece, un'importante forma di rassicurazione emotiva (i genitori ci sono) che, contrariamente a quanto si possa pensare, non rende il piccolo eternamente dipendente da mamma e papà.

Anzi, numerose ricerche hanno dimostrato che quest'abitudine rafforza il legame con i genitori e, di conseguenza, forgia anche l'autostima del bambino. Dunque, paradossalmente, il co-sleeping rende i bambini individui poi più indipendenti e autonomi poiché rassicurati nelle loro paure e timori.

Il co-sleeping con un neonato è, infine, una sorta di cura per la depressione post-partum della neomamma. Condizione molto comune, che conosce diverse varianti (dal semplice baby blues alle forme depressive vere e proprie), la depressione post parto può essere aiutata anche dalla vicinanza con il bebè; che facilita alcuni compiti quali l'allattamento al seno ma anche il cambio o le semplici coccole.

Inoltre, avere il piccolo vicino, rende il papà più partecipe e favorisce la condivisione dei compiti.

MAMMA DI NOEMI

La mia bimba ha perso il primo dentino e sa che stasera lo metteremo sotto il cuscino così la fatina le farà trovare una monetina. Voi cosa avete promesso ai vostri bimbi??

MAMMA DI LORENZO

Quanti di voi hanno usato il triciclo già a partire dai 6 mesi? Ne vale davvero la spesa o è ancora troppo presto?

ALTRE MAMME TI ASPETTANO

Altri Consigli simili

PROFAR È IN FARMACIA!


OPPURE