PROFAR
prodotti mamme farmacie carta pro baby diario contatti chi siamo
  1. HOME
  2. ARTICOLI
  3. salute e benessere

Pelle e capelli al top anche in vacanza, in pochi e semplici gesti

L’estate è la stagione della bellezza e del benessere. Il tempo trascorso all’aperto, la dieta ricca di frutta e verdura, il mare o la montagna, il colorito dorato lasciato dal sole.

L’aspetto di pelle e capelli in estate si colora di una luce diversa e il look si fa subito più giovane e sbarazzino. Però sia la pelle sia i capelli, proprio durante la bella stagione, possono risentire degli effetti dannosi di agenti atmosferici come il sole e il vento. O, ancora, dell’azione disseccante di cloro, salsedine e sabbia.

La detersione di viso e corpo

Il primo consiglio, quindi, è di procedere ogni mattina e ogni sera con una detersione accurata della pelle, utilizzando prodotti in grado di pulire a fondo la cute, liberandola da ogni tipo di impurità, ma al contempo rispettandone il delicato equilibrio idrolipidico.

Dunque, mai dimenticare di struccarsi: nemmeno se si arriva stanche da una serata in discoteca o da un falò in riva al mare. Per ovviare all’elemento stanchezza, si possono scegliere trattamenti di detersione easy come i dischetti struccanti e le acque micellari. Per il corpo, si consigliano oli eudermici e saponi privi di tensioattivi, per non lavare via l’abbronzatura seccando la cute.

La detersione dei capelli

I capelli non andrebbero mai lavati tutti i giorni, ma in vacanza questo può e deve accadere. Soprattutto se si va al mare o si utilizza spesso la piscina. È importante, infatti, liberare capelli e cuoio capelluto da sudore, sabbia, salsedine, cloro e residui di prodotti protettivi. Per farlo con delicatezza, è consigliabile usare poco shampoo e scegliere un prodotto delicatissimo e idratante. Senza mai dimenticare un buon impacco di balsamo e una crema ristrutturante da lasciare in posa due volte alla settimana.

I capelli vanno sempre risciacquati alla perfezione evitando di utilizzare acqua troppo calda. Inoltre, la chioma non va mai strofinata con l’asciugamano ma semplicemente tamponata. Da ricordare: i capelli non si devono spazzolare da bagnati ma disciplinare semplicemente con le dita o con l’aiuto di un pettino in legno dai denti larghi. Infine, in estate si può evitare l’uso del phon e lasciare asciugare la chioma all’aria aperta anche di sera.

La protezione di pelle e capelli

Sia la pelle sia i capelli vanno protetti adeguatamente da sole e altri agenti disseccanti. Quindi, via libera a oli e creme dalla protezione solare elevata. Per quanto riguarda i capelli, gli spray solari sono utili anche per preservare la colorazione e i colpi di sole.

L’epidermide di viso e corpo va protetta con attenzione dal sole perché i rischi sono davvero grandi: rughe, macchie brune, alterazioni cellulari. Si consiglia di scegliere un prodotto diverso per viso e corpo, a seconda del tipo di pelle e delle abitudini. L’esposizione solare va limitata ed evitata nelle ore centrali della giornata (11-17) ovvero quando i raggi del sole cadono perpendicolari e arrivano in profondità nelle cellule della pelle e del cuoio capelluto. L’applicazione del solare va rinnovata spesso e, dopo il bagno in mare o in picina, è necessario risciacquare la pelle con acqua dolce.

Idratazione

A fine giornata è indispensabile l’applicazione di un ottimo doposole sulla pelle del corpo, insistendo nelle zone più secche. Molto efficaci sono gli oli naturali, come quello di cocco (adatto anche per nutrire i capelli sfibrati) e i burri, come quello di karité.

Per le pelli sensibili e arrossate, sono efficaci i prodotti a base di aloe vera e calendula. Il viso, invece, va struccato e idratato con il trattamento abituale preceduto dall’applicazione di un siero anti-age a base di acido ialuronico.

Prodotti PROFAR consigliati

Qualità e convenienza con la marca dei Farmacisti

MAMMA DI NOEMI

La mia bimba ha perso il primo dentino e sa che stasera lo metteremo sotto il cuscino così la fatina le farà trovare una monetina. Voi cosa avete promesso ai vostri bimbi??

MAMMA DI LORENZO

Quanti di voi hanno usato il triciclo già a partire dai 6 mesi? Ne vale davvero la spesa o è ancora troppo presto?

ALTRE MAMME TI ASPETTANO

Altri Consigli simili

Sport in gravidanza

IN GRAVIDANZA

PROFAR È IN FARMACIA!


OPPURE