Header Prodotto

Autunno a ritmo di tosse. Scopri i benefici della bava di lumaca

Autunno a ritmo di tosse. Scopri i benefici della bava di lumaca

L’autunno è arrivato e con i primi freddi la fastidiosa tosse che rende difficile il sonno ha già fatto capolino. La tosse che sia secca o produttiva spesso viene accompagnata da pizzicore e irritazione alla gola, tutti fastidi che si accentuano quando a soffrirne sono i bambini.

La bava di lumaca è un rimedio naturale molto efficace nel trattamento della tosse. Grazie alla sua particolare composizione, crea un film protettivo sulle mucose irritate e agisce come mucolitico naturale contro il catarro.

 

Bava di lumaca: funzioni e proprietà naturali

La Lumaca Helix pomatia, o Lumaca vignaiola, appartenente all’ordine dei Gasteropodi (dal greco gaster=stomaco e podos=piede cioè che “camminano sullo stomaco”), comunemente conosciuta come Chiocciola è un mollusco gasteropode dal corpo piuttosto delicato in grado di secernere la “bava” per muoversi senza ferirsi, soprattutto sui terreni più accidentati. La bava della lumaca è infatti ricca di componenti naturali come mucopolisaccaridi, allantoina, aminoacidi, collagene ed elastina con azione lubrificante, lenitiva e riparatrice.

 

Le origini della bava di lumaca

Le numerosissime proprietà benefiche della bava di lumaca sono conosciute da millenni.

Già nell’antica Grecia Ippocrate si serviva della bava di lumaca per combattere le infiammazioni della pelle; aveva scoperto anche che ingerita anche in dosi minime questa era molto efficace contro la tosse, la pertosse e addirittura la bronchite cronica.

La bava di lumaca è citata anche nelle opere di Galeno, che ricorda che gli abitanti di Alessandria d’Egitto la assumevano per ricostituire le forze dopo le malattie. Presso i Greci la bava di lumaca era una cura molto nota contro il catarro.
Il suo utilizzo si è diffuso principalmente negli anni ’50 in Francia, soprattutto in Bretagna dove la bava di lumaca era giudicato il rimedio più efficace contro la tosse, la pertosse e la bronchite cronica.

 

Un rimedio naturale contro la tosse

La bava di lumaca è particolarmente ricca di mucine, ovvero glicoproteine presenti naturalmente nei secreti mucosi del tratto respiratorio. L’elevata viscosità delle mucine forma un film protettivo sull’epitelio respiratorio e lo protegge dagli agenti irritanti. Inoltre, la presenza di enzimi litici con proprietà fluidificanti ed espettoranti favorisce una rapida eliminazione del catarro.

Lo sciroppo alla bava di lumaca è ottimo per i bambini che, frequentando ambienti chiusi e affollanti come scuole e asili, sono spesso soggetti allo sviluppo della tosse.

LA SOLUZIONE PROFAR

PROFAR SCIROPPO DI LUMACA

Preparazione alimentare liquida a base di lumaca, disponibile nei due gradevoli gusti lampone e timo. In presenza di tosse, forma un film protettivo sull’epitelio respiratorio, contribuisce a fluidificare il catarro e ne favorisce l'espulsione dalle vie respiratorie.

Scopri di più su Profar Sciroppo di Lumaca